CHI SIAMO

"Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo"

Ernest Hemingway

_______________________________________

 

"Nulla placere diu nec vivere carmina possunt quae scribuntur aquae potoribus"
Orazio

_______________________________________

 

"Un pasto senza vino è come un giorno senza sole"
Anthelme Brillat-Savarin

_______________________________________

 

"Il vino è la poesia della terra"
Mario Soldati

_______________________________________

 

"Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere"
Charles Baudelaire

_______________________________________

 

"Chi non ama il vino, le donne e il canto rimane uno stolto per tutta la vita"
Martin Lutero

_______________________________________

 

"Altro il vino non è se non la luce del sole mescolata con l’umido della vite"
Galileo Galilei

_______________________________________

 

"Il vino è la parte intellettuale del pranzo"
Mary Renault

_______________________________________

 

"Ma per le vie del borgo

dal ribollir dei tini

va l’aspro odor dei vini

l’anima a rallegrar..."
Giosuè Carducci

_______________________________________

 

"Il lavoro rende i giorni prosperi, il vino le domeniche felici"

Charles Baudelaire

_______________________________________

 

"La vita è troppo breve per bere vini mediocri"
Johann Wolfgang von Goethe

_______________________________________

 

"Viva le femmine, viva il buon vino, sostegno e gloria d’umanità"
dal Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart

_______________________________________

 

"...et però credo che molta felicità sia agli homini che nascono dove si trovano i vini buoni..."
Leonardo da Vinci

LA NOSTRA STORIA

Tre generazioni, un solo obiettivo: produrre l’eccellenza.

Dal Belvedere di Vignale Monferrato potrete ammirare le vigne, vedere i colori e immaginare la qualità. Nell’azienda agricola di Luca Silva potrete gustare i sapori dell’eccellenza monferrina.

Dal 1976, la famiglia Silva coltiva le proprie vigne adagiate su 30 ettari tra Vignale Monferrato, Altavilla e Casorzo. Pioniere fu Enrico Silva, il capostipite della famiglia. Inseguendo un sogno, ha lasciato le risaie della pianura Padana per salire sulle dolci colline del Monferrato.

Qui ha lanciato la sua sfida, lui uomo di pianura, voleva produrre il miglior vino del Monferrato.

Con umiltà, dedizione e abnegazione ha imparato, partendo dal primo ettaro di terra, acquistato nel 1976, insieme al casolare e alla cantina, che ancora oggi ospitano l’azienda agricola di Luca Silva. E tutta la conoscenza e le esperienze fatte, sono state trasmesse al figlio Roberto.

Il vino è diventato una tradizione di famiglia

dalla quale i Silva non si sono più separati. Roberto ha guidato l’azienda fino alla fine del secolo scorso, raggiungendo l’attuale produzione, che tocca i 2.000 (duemila) quintali d’uva rossa e bianca.

I grandi rossi della tradizione come la Barbera d’Asti e la Bonarda hanno raggiunto le vette più alte della qualità. Le produzioni di nicchia come il Grignolino hanno sgomitato, conquistando il proprio posto nella classifiche delle eccellenze italiane.

La filosofia cui da sempre si ispira la famiglia Silva si basa su una produzione ridotta, ma di altissima qualità. In vigna si procede con una potatura corta, con una scarsa concimazione, col diradamento dei grappoli. E in cantina si vinifica con metodi tradizionali, ma anche con moderno impianto di refrigerazione per i vini bianchi e con una catena d’imbottigliamento sterile.

OGGI

Roberto Silva è stato affiancato in azienda dai figli, Laura e Luca. La terza generazione ha portato l’azienda agricola ad essere tra le prime quattro a produrre lo Chardonnay nel casalese, quando in pochi credevano nel futuro dei vini bianchi e ha introdotto il Sauvignon e la scommessa vincente del Pinot Nero Rosato.

Con i rossi la famiglia Silva ha vinto la Douja d’Or al 34esimo Concorso Nazionale Vini DOC e DOCG. Il premio è stato assegnato il 9 settembre 2006 ad Asti al Barbera del Monferrato 2005 Vigna La Colombaia.

Nello stesso anno il premio Douja d’Or è andato anche al Piemonte Bonarda 2005, sempre prodotto dalla famiglia Silva, mentre il Torchio d’oro 2006 è stato assegnato al Barbera del Monferrato Vivace.

Inoltre il Barbera del Monferrato vigna La Colombaia, nel 2000, ha conseguito il diploma di merito al 22esimo concorso enologico Città di Acqui Terme.

© 2020 by www.h25.it for Azienda Agricola Silva Luca created with Wix.com
  • Facebook